Assorbimento cutaneo e Veicolanti

6 Feb 2020

Assorbimento cutaneo e Veicolanti

/

Ciao ragazze,

oggi voglio affrontare l’argomento “assorbimento cutaneo”.

Significa trasporto attivo, cioè trasferimento attraverso una membrana di una sostanza con un consumo di energia.

La pelle è un organo di secrezione e non di assorbimento e lo strato corneo costituisce la principale barriera che limita la possibile penetrazione di sostanze dall’esterno all’interno dei tessuti.

Esaminiamo quali sono le sostanze interessate ad un rapporto di permeabiltà della pelle.

L’ACQUA puo’ bagnare l’epidermide ma non puo’ penetrare.

Gli ALCOLI (etilico,metilico), sono abbastanza penetranti ma fortunatamente sono anche molto volatili per cui una piccola parte si diffonde nella pelle.

Non sono invece penetranti i POLIALCOLI come la glicerina che restano trattenuti nello strato corneo.

SALI: non hanno la possibilità di superare la barriera epidermica, svolgono un’azione cheratoplastica e levigante.

TENSIOATTIVI: penetrano a livello epidermico o dermico in base alla loro struttura chimica ed ai veicolanti incorporati.

IDROCARBURI E SILICONI: in genere (paraffina, olio di vaselina, vaselina filante ecc..) non penetrano affatto, ne’ inibiscono lo strato corneo ma formano soltanto uno strato occlusivo.

LIPIDI: oli, grassi, cere, per il loro alto peso molecolare non sono in grado di penetrare e restano a livello del corneo.

Taluni liquidi particolari quali gli STEROLI (frazione in saponificabile) avendo un peso molecolare inferiore riescono a penetrare per la via intrafollicolare

SOLVENTI: possono penetrare in modo diverso secondo la loro composizione chimica.

BIOPOLIMERI: collagene, elestina, acido jaluronico, dna, rna, a causa dell’elevato peso molecolare non hanno alcuna possibilita’ di penetrate e si dispongono a film sullo strato corneo agendo da idratanti.

La penetrazione dipende comunque dalla natura e dalle dimensioni della molecola che si vuol far penetrare:

LIPOSOLUBILITA’, basso peso molecolare, ridotto ingombro strutturale, sono le condizioni più favorevoli.

LE VIE DI ASSUNZIONE

La molecola che si vuol far penetrare deve essere ceduta dall’eccipiente alla superficie epidermica. Se l’eccipiente non cede o cede poco la sostanza penetrante, questa resterà intrappolata sulla superficie epidermica. utilizzando la forma LIPOSOMIALE si accelera il processo di penetrazione.

La sostanza può penetrare per diffusione passiva attraverso lo strato corneo o pò’ penetrare attraverso il follicolo pilifero.

La sostanza può essere captata dalle cellule di LANGHERANS se considerata dannosa (reazione allergica)

La sostanza aggiunta al derma può agire sulle cellule dermiche (FIBROBLASTI) o può depositarsi tra la MATRICE EXTRACELLULARE.

VEICOLANTI

LIPOSOMI

Il loro nome significa CORPO GRASSO, sono sferette di dimensioni piccolissime (0.1 micron) vuote, nella cui cavità possono venire inserite sostanze attive di vario genere. Le loro pareti sono formate da un doppio strato di FOSFOLIPIDI in grado di contenere e trasportare sostanze di natura IDROFILA e LIPOFILA.

In base alla loro struttura  si possono classificare in SEMPLICI  e COMPLESSI, i primi contengono acqua e sostanze idrosolubili, i secondi contengono sostanze capaci di legarsi son i fosfolipidi presenti nella vescicola per essere successivamente rilasciati.

I LIPOSOMI possono essere considerati ottimi veicolanti: VANTAGGI:

-FACILITA’ nel far superare la barriera cornea alle sostanze funzionali (principi attivi)

-BIODEGRABILITA: ovvero non lasciano tracce sulla cute

-ATOSSICITA’ cioè non sono tossici

 

NANOSFERE

Sono delle minuscole capsulette o sferette contenenti spugnette impregnate di principi attivi che a poco a poco rilasciano il loro contenuto alla superficie e all’interno della pelle.

Le creme prive di nanosfere presentano un duplice INCONVENIENTE:

-Sovraccaricano la pelle di principi attivi  al momento  dell’applicazione

-I principi attivi vengono ben presto degradati dagli agenti esterni ed interni prima di aver avuto il tempo di agire.

Grazie alle nanosfere la pelle può usufruire di una liberazione progressiva dei principi attivi sino alla completa liberazione.

 

Di più recente introduzione nella composizione dei cosmetici funzionali troviamo i:

NIOSOMI:

il niosoma è un carrier, un veicolante che ha assunto sempre più importanza in ambito cosmetico.

E’ in grado di veicolare i principi attivi sia idrofili sia lipofili in profondità poiché ha una peculiarità: è in grado di deformarsi, calarsi attraverso gli spazi interstiziali, riassumere la forma originaria e quindi rilasciare i principi attivi contenuti al suo interno, nei tessuti circostanti.

Questo tipo di veicolante risulta quindi particolarmente efficace per contrastare gli inestetismi sia del corpo che del viso.

Una linea che contiene come veicolanti i niosomi è la NIO  di Bellezza Italiana, linea completa per il corpo, per contrastare gli inestetismi della cellulite:

 

NIOCELL                                                

è un’emulsione leggera, equilibrata, nella quale l’azione sinergica di attivi efficaci come forskolina, caffeina, escinaincapsulati in vescicole niosomali, contrastano in modo evidente gli inestetismi epidermici di soggetti con cellulite

 

 

 

 

                                                                   

NIO TONIC

Aiuta la tonificazione dei tessuti attraverso la formulazione di una emulsione idratane perfettamente equilibrata nella quale l’azione sinergica di idratanti efficaci come N-acetil glucosamina, pirrolidone, glicosfingolipidi e l’estratto di lievito vengono incapsulati nei NIOSOMI per sfruttare al meglio gli attivi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Infine la crema ad azione elasticizzante NIO SLIM

che vede all’interno dei carrier la presenza di attivi come acido punicico, isoflavoni, caffeina.

 

 

 

 

 

La linea è completa di protocolli professionali da cabina, che vengono implementati dalle confezioni domiciliari, indispensabili per la massima soddisfazione della cliente.

Abbiamo ripassato un altro capitolo importante della nostra formazione, un argomento che ci aiuta a saper valutare meglio le possibilità dei vari prodotti presenti sul mercato.

 

La linea NIO sarà disponibile tra pochissimi giorni ed è distribuita da: BELLEZZA ITALIANA

marchio registrato di QD Italia s.r.l. Via Preferita Traversa 1°, N°21 25014 Castenedolo (BS) Tel. +39 030 2061830 |

email info@qditalia.it

sito web www.bellezzaitaliana.it

 

Alla prossima con i consigli migliori per il vostro centro estetico

 

Annalisa Piccini

 

 

 

Lascia il tuo commento

LA NOSTRA COMMUNITY

Unisciti a noi e resta sempre informata

L'outlet dell'estetica
Il salotto di Estetispa
A.A.A. Estetista cercasi
Estetispa Academy