Sapete valorizzare il vostro lavoro agli occhi delle clienti?

15 Nov 2019

Sapete valorizzare il vostro lavoro agli occhi delle clienti?

Ciao Ragazze,

voglio raccontarvi cosa mi è successo oggi. E’ arrivata la baby sitter dei miei figli e ho notato le sue mani… e le sue unghie e…eccola li la domanda fatidica: “da chi vai?”

“Vado da Cristina, ecco il suo numero! È proprio brava e poi ti sistema anche intorno all’unghia e se poi una si rompe, la rifà senza chiederti altro… costa un po’ (35 €) ma ne vale la pena.”

Mando un whatsapp a Cristina per non disturbarla e lei mi risponde subito con un: “Ciao mi potresti chiamare quando sei comoda. Grazie mille”

L’ho chiamata, mi ha chiesto di cosa avessi bisogno e abbiamo fissato l’appuntamento per domani. Poi mi ha detto “ti spiego come lavoro”

E io: non serve, ho visto le unghie di Sara e mi sono piaciute, penso tu sia brava!

Lei: Ascoltami, io prendo 35€ per il refil col gel + 5€ perché ti dovrò smontare tutto il lavoro eseguito nell’altro centro. Nel prezzo è compreso un decoro su 1 unghia delle 10, se ne vuoi altri, sono 5€ a decoro, non perché i decori costino ma ci vuole tempo per farteli. Se vieni ogni 3 – 4 settimane, è sempre 35€, se passano più di 4 – 5 settimane, sono 40 € perché la struttura che ti ho fatto non reggerebbe più e quindi, per far si che tu sia soddisfatta, dovrò rifare tutto da capo. Va bene?

Sapete qual è stato il mio pensiero quando ho chiuso la telefonata?

Questa sa il fatto suo!

Tradotto in termini professionali, mi ha trasmesso competenza e ha valorizzato il suo lavoro motivandomi il perché di certi costi e sottolineando che lei ci mette tempo per fare un lavoro fatto bene.

E il suo tempo ha un costo.

Ora vi scompongo questa mini conversazioni e vi faccio leggere meglio i messaggi che mi ha mandato Cristina.

Il suo primo messaggio, dal tono garbato ma fermo e deciso “Ciao mi potresti chiamare quando sei comoda. Grazie mille” significa

Preferisco parlarti al telefono che scriverti

Lei sa che se avesse scritto tutte queste informazioni e prezzi, probabilmente non avrebbe raggiunto il suo obiettivo e magari qualcuna le avrebbe risposto il classico “ti faccio sapere”.

al telefono invece, prima mi ha prenotato il refil e poi mi ha detto “ora ti spiego come lavoro”

attraverso la voce, i toni, ci aiutano molto e nella spiegazione che mi ha fatto ha sottolineato che il suo tempo costa ma per fare un lavoro bello ci vuole tempo. Mi ha anche dettato già le tempistiche dei prossimi appuntamenti: se vieni ogni 3 settimane, pagherai sempre 35 € ma se aspetti troppo, la ricrescita sarà tale da non consentirmi più di lavorare bene e quindi ci metterò più tempo per far bene il mio lavoro (quindi spenderai 40 €).

Questo vi dicevo durante la live di lunedi scorso. Questo è un modo veramente eccellente per far recepire il messaggio alle proprie clienti.

Lei è stata davvero brava e io non vedo l’ora di andare da lei domani. Ho alte aspettative!

 

Vi farò sapere com’è andata =)

La Vostra Valentina

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

LA NOSTRA COMMUNITY

Unisciti a noi e resta sempre informata

L'outlet dell'estetica
Il salotto di Estetispa
A.A.A. Estetista cercasi
Estetispa Academy