Esfoliare per rigenerare

esfoliare per rigenerare

Buongiorno ragazze, oggi ci dedichiamo a una problematica che riscontriamo più di frequente trattando le pelli giovani ma che ci capita anche sulle pelli più mature.  

Ci riferiamo alla pelle seborroica, grassa, caratterizzata appunto da un eccesso di produzione di sebo, che la rende lucida.   

L’accumulo di sebo, se non trattato, ispessisce lo strato corneo: l’epidermide diventa asfittica e il microcircolo si altera per la carenza di ossigeno. 

L’eccesso di sebo può essere dovuto a caratteristiche ereditarie oppure a squilibri ormonali che inducono le ghiandole a lavorare troppo (come nel caso delle donne in gravidanza). 

La produzione del sebo può quindi essere regolata da stimoli ormonali: gli ormoni androgeni come il testosterone e il progesterone ne stimolano la secrezione, mentre gli estrogeni tendono a ostacolarla. Anche gli ormoni delle ghiandole surrenali, tra cui il cortisolo, aumentano la produzione di sebo, e questa è la ragione per cui lo stress è spesso all’origine del disturbo. 

Ma cosa sono le ghiandole sebacee e dove sono?

Le ghiandole sebacee sono microscopici organuli esocrini, appartenenti all’apparato tegumentario.  Si trovano nella pelle e precisamente nel derma a un’altezza di poco maggiore rispetto a quella del follicolo pilifero. 

Sono ghiandole tubulo-alveolari e sono divisibili in due parti: una si occupa della produzione del sebo e viene detta “porzione secernente”, mentre l’altra, che ha la funzione di trasportare la sostanza grassa prodotta all’esterno, è chiamata “dotto (o condotto) escretore”. Ciascun dotto escretore risale verso l’alto, quasi sempre obliquamente, per sboccare circa nel terzo superiore di un follicolo, sopra l’inserzione di un muscolo erettore del pelo. 

Gli alveoli si aprono in un dotto escretore unico, formato da cellule epiteliali che nella regione terminale continuano con le cellule della guaina esterna della radice del follicolo pilifero. 

Quando il sebo (alcalino) diventa troppo spesso e ceroso, ostacola la traspirazione cutanea, occlude i follicoli piliferi e crea un ambiente ottimale per lo sviluppo dei microrganismi. Ciò favorisce lo sviluppo dei brufoli e, attraverso l’infiammazione che determina, può aggravare l’acne, che ha un’origine differente e può essere definita come una patologia della pelle, determinata dai batteri “Corynebacteriumacnes” e “PropyonibacteriumAcnes”, anche se è pur sempre legata a meccanismi ormonali. 

La pelle grassa va trattata costantemente e con prodotti idonei di cura domiciliare, bisogna far capire alla cliente che il suo contributo è indispensabile per mantenere la sua pelle in salute. 

La detersione e soprattutto lo scrub sono necessari. Utili non solo per l’eliminazione delle cellule morte, ma anche per fare in modo che lo strato corneo si mantenga del giusto spessore e che il film idrolipidico non occluda l’epidermide rendendola asfittica. 

Professional Enzyme Treatment

Uno dei trattamenti professionali più richiesti in casa Murad è il Professional Enzyme Treatment, un Trattamento Professionale agli Enzimi, a effetto esfoliante, che assicura un efficace rinnovamento cellulare, indispensabile, come abbiamo visto, in caso di pelli impure e seborroiche con tendenza all’acne.

Il meccanismo d’azione del trattamento è la promozione del rinnovamento cellulare grazie all’impiego di una sinergia di enzimi di origine vegetale: la Papaina, estratta dal frutto della Papajae la Bromelinaestratta dal frutto dell’Ananas. 

Questi due enzimi vengono definiti proteolitici poiché in grado di promuovere la digestione e la frammentazione delle proteine: una volta attivati, agiscono efficacemente sulle cellule dello strato corneo superficiale. 

A livello superficiale la nostra cute accumula delle cellule completamente corneificate, e quindi composte da proteine rigide e resistenti, che progressivamente vengono frammentate dall’azione degli enzimi proteolitici con conseguente effetto esfoliante e promozione del rinnovamento cellulare.  

Gli enzimi sono sostanze particolarmente attive e la loro azione si esplica immediatamente a contatto con un sistema acquoso. L’azione enzimatica abbassa la temperatura cutanea, esercita azione rinfrescante e decongestionante, riducendo irritazioni e arrossamenti e lasciando la pelle luminosa ed elastica.  

Come dicevamo prima, ha fondamentale importanza che la cliente continui a prendersi cura della propria pelle anche a casa e per farlo Murad ha ovviamente pensato al prodotto adatto.  

DAILY CLARIFYING PEEL

DAILY CLARIFYING PEEL è il nuovissimo prodotto di Murad, un esfoliante bifasico (con Acido Glicolico, Salicilico e un Retinoide), adatto a tutti i tipi di pelle, che restringe i pori dilatati, regola la produzione di sebo in eccesso e compatta la grana della pelle. 

Si tratta di un esfoliante riequilibrante giornaliero in grado di trattare diverse problematiche quali eruzioni cutanee, comedoni, infiammazioni e irritazioni, oltre, naturalmente, alle eccessive secrezioni sebacee.  DAILY CLARIFYING PEEL è inoltre efficace sulle zone della pelle desquamate o con pori dilatati, in quanto l’esfoliazione provoca una vera e propria levigazione che minimizza l’inestetismo. 

Il prodotto è a base di principi attivi specifici come Acido Glicolico (AHA), Acido Salicilico (BHA) e Retinoidi 

Da utilizzare su viso, collo e décolleté con dischetti, è un prodotto senza risciacquo. Un leggero pizzicore è da considerarsi normale. Particolare attenzione nel ricordare alla cliente di applicare una protezione solare durante il giorno.  

Quali sono gli attivi contenuti al suo interno: 

  • Acido Glicolico, AHA idrosolubile in grado di eliminare le cellule morte superficiali migliorando la texture poco omogenea della pelle caratterizzata da eruzioni cutanee e pori dilatati 
  • Acido Salicilico, BHA liposolubile che libera i pori dalle impurità e li minimizza 
  • Retinoidi, stimolano il turnover cellulare superficiale per migliorare la grana della pelle 
  • Estratto di Avocado e Rosa Canina, bilanciano la produzione di sebo e riducono l’effetto lucido nella “zona T” del viso 
  • Estratto di Amamelide – ad azione astringente 
  • Olio di Semi di Girasole – ad azione idratante ed emolliente 

Formula bi-fasica

Diverse tipologie di esfolianti lavorano molto bene sulla pelle ma, solitamente, la loro differente composizione non permette che siano mixati nel modo giusto. Per questo motivo Murad ha creato questa formula bi-fasica che, quando viene shakerata, mischia perfettamente estratti di Vitamina A con Acido Glicolico e Acido Salicilico. 

La combinazione dei tre ingredienti permette un’incredibile azione levigante e purificante che stimola il turnover cellulare. Inoltre, siccome anche le pelli impure hanno bisogno di idratazione, Daily Clarifying Peel è arricchito con principi attivi idratanti e lenitivi che assicurano alla pelle nutrimento ed equilibrio.  

Tutte le informazioni sul brand Murad, sulla linea per le pelli impure BLEMISH CONTROL e sul nuovissimo prodotto DAILY CLARIFYING PEEL le trovate qui: 

Alla prossima con altre novità interessanti per il vostro lavoro!

Un abbraccio da Annalisa Piccini