Fili di collagene o fili di seta?

Fili di collagene o fili di seta?

Facciamo chiarezza

Sono mesi che mi chiedete di prendere informazioni su questo trattamento viso che stiamo vedendo spopolare sui social. Quello che voi chiamate fili di collagene o fili di seta.

Ho intervistato la titolare della SkinSystem, Valentina Binetti.

Ecco tutte le informazioni che stavate cercando!

C’è molta confusione sulla composizione dei fili. Chi li chiama di seta e chi di collagene. Potreste fare chiarezza?

«Si tratta di Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti composti dai seguenti attivi: collagene, oligopeptidi, proteine idrolizzate della seta. Proteine vegetali idrolizzate, centella ed estratto di nido di rondine. 

Tutti questi componenti vengono miscelati tra loro, disidratati e lavorati sotto forma di fibre. Diventando così sottilissimi fili che, a contatto con il loro Attivatore Booster Botox si dissolvono. 

Gli attivi di cui sono composti tornano quindi in forma liquida penetrando nella pelle. E svolgono la loro importante funzione. Vengono chiamati sia fili di seta sia fili di collagene per via delle componenti da cui sono formati. Anche se in realtà il collagene è presente in percentuali nettamente superiori alle proteine idrolizzate della seta.»

Qual è la differenza tra il filo di trazione che usa il medico e il filo cosmetico che può utilizzare l’estetista?

I fili biostimolanti medicali

«Innanzitutto, è bene specificare quale sia la differenza tra: Fili Biostimolanti medicali, Fili di Trazione medicali e Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti. 

I Fili Biostimolanti medicali sono i fili riassorbibili utilizzati dai medici e chirurghi estetici. Sono realizzati in polidiossanone (PDO). Un materiale biocompatibile impiegato da anni nella produzione dei fili di sutura assorbibili. 

Permettono di ottenere un ringiovanimento del viso istantaneo. In quanto, dissolvendosi in modo graduale, favoriscono la sintesi di nuovo collagene. E creano una sorta di impalcatura sottocutanea che rinforza e sostiene i tessuti. Quindi, vengono inseriti negli strati profondi del derma mediante l’utilizzo di aghi.»

I fili di trazione medicali

«I Fili di Trazione medicali sono i fili riassorbibili utilizzati dai medici e chirurghi estetici. Anch’essi sono realizzati in polidiossanone (PDO). Un materiale biocompatibile impiegato da anni nella produzione dei fili di sutura assorbibili.

Permettono di ottenere una duplice azione:

  1. Azione meccanica di lifting dovuta all’effetto di trazione del filo e delle sue spinette che agganciano e risollevano i tessuti;
  2. Azione biologica di ringiovanimento dovuta al dissolvimento graduale dei fili. Che favorisce la sintesi di nuovo collagene. Creando una sorta di impalcatura sottocutanea che rinforza e sostiene i tessuti.

Ogni filo ha una struttura bidirezionale dotata di coni contrapposti. Vengono inseriti negli strati profondi del derma mediante l’utilizzo di aghi e si aggrappano al tessuto adiposo.»

I fili cosmetici di trazione biostimolanti

«Infine, i Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem si ispirano ai Fili in PDO ma possono essere utilizzati anche dalle estetiste senza bisogno di particolari certificazioni e senza l’utilizzo di aghi. Permettono di ottenere degli ottimi risultati senza traumi alla pelle, post operatori, effetti collaterali.

Hanno costi significativamente più contenuti. Permettono di ottenere una duplice azione:

  1. Azione Biostimolante Liftante dovuta all’effetto dei Peptidi contenuti nei Fili posizionati seguendo una tecnica di applicazione avanzata;
  2. Azione Biostimolante Riempitiva dovuta al dissolvimento graduale del Filo che favorisce la sintesi di nuovo collagene che rinforza e sostiene i tessuti

Il momento ideale per ricorrere a questo trattamento anti-age è quello in cui compaiono i primi segni di invecchiamento, con rughe sottili e minimi cedimenti cutanei.

Nei casi di pelli particolarmente segnate dall’età, i fili risultano un rimedio cosmetico efficace se abbinato ad altre tecniche di veicolazione degli attivi all’interno di un protocollo di utilizzo combinato.»

Quali sono i principi attivi che agiscono sulla ruga?

«I Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem sono realizzati con ingredienti di origine naturale. Quali collagene, oligopeptidi, proteine idrolizzate della seta, proteine vegetali idrolizzate, centella ed estratto di nido di rondine.

Ognuno di questi componenti, singolarmente e in sinergia con gli altri, svolge un’azione specifica sulla pelle.

Collagene

Il Collagene è una molecola fondamentale per la salute del tessuto connettivo. Svolge un’azione riempitiva e di sostegno. Tonifica ed elasticizza la pelle. Contrastando la comparsa delle rughe e attenuando quelle esistenti. Nella sua formulazione idrolizzata, fornisce “i mattoni” per la sintesi di nuovo collagene e riorganizza la matrice extracellulare. Rallenta il normale processo di invecchiamento cutaneo. Mantenendo la pelle giovane più a lungo. Bloccando i processi degenerativi che ne causano un precoce deterioramento.

oligopeptidi

Gli Oligopeptidi sono molecole composte da più amminoacidi. Che stimolano le cellule del derma a produrre nuovo collagene ed elastina. Grazie alle loro spiccate proprietà anti-age, migliorano l’elasticità cutanea. E svolgono un effetto tensore e liftante agendo direttamente sulla ruga.

Proteine idrolizzate della seta

Le Proteine Idrolizzate della Seta sono una miscela di proteine idrolizzate derivate dalla seta, tra cui fibroina e sericina. La fibroina favorisce il metabolismo delle cellule epiteliali, promuovendo la sintesi di nuovo collagene e la riepitelizzazione. La sericina grazie al suo effetto tensore, distende la pelle attenuando le rughe e contrastando i segni del tempo.

Proteine vegetali idrolizzate

Le Proteine Vegetali Idrolizzate contengono aminoacidi, peptidi e proteine. Che a contatto con il derma creano miscele proteine-lipidi. In grado di attrarre acqua e aumentare l’idratazione cutanea. Svolgono così un’azione idratante, rassodante, levigante e antiage. La pelle apparirà subito levigata e le piccole rughe ed imperfezioni attenuate.

Centella asiatica

La Centella Asiatica svolge un importante effetto rigenerante e antiaging; stimola la sintesi di collagene ed elastina, strutture fondamentali del derma, rendendo la pelle più compatta ed elastica.

estratto di nido di rondine

L’Estratto di Nido di Rondine, grazie alla presenza di proteine e aminoacidi, svolge un’azione idratante e antiaging. La pelle apparirà maggiormente levigata. E le piccole rughe ed imperfezioni, attenuate.»

È necessario preparare la zona da trattare, con altre metodiche?

«È importante preparare sempre la pelle prima di eseguire il Trattamento Lift Boost SkinSystem con Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti. SkinSystem, in collaborazione con il suo team di esperte cosmetologhe, ha realizzato un protocollo specifico di esecuzione del trattamento che prevede varie fasi. Di cui due iniziali di Detersione ed Esfoliazione da eseguire con prodotti dermocosmetici della linea SkinSystem. Queste due fasi inziali e i relativi prodotti, sono indispensabili al raggiungimento del risultato ottimale del trattamento.

Nei casi di pelli particolarmente segnate dall’età, è possibile abbinare i Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem ad altre tecniche di veicolazione degli attivi. All’interno di un protocollo di utilizzo combinato che prevede quindi l’esecuzione di Radiofrequenza, Elettroporazione, Infrarosso. Queste tecniche dovranno essere eseguite successivamente all’applicazione e all’assorbimento dei Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem

Il risultato è permanente?

«I Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem sono strumenti non invasivi attraverso i quali è possibile veicolare in modo mirato sostanze. Che altrimenti necessiterebbero dell’intervento del medico. Con relativi complicanze, traumi alla pelle e costi. Si tratta di una tecnica veicolante. Che permette un assorbimento più efficace di un quantitativo maggiore di attivi rispetto a cosmetici quali creme, sieri e maschere.

Il risultato che si può ottenere con l’applicazione dei Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti SkinSystem è un miglioramento immediatamente percepibile dello stato della pelle (visibile già dopo il primo trattamento). E un rallentamento del normale invecchiamento cutaneo, in quanto il Trattamento Lift Boost SkinSystem stimola nel lungo termine la produzione dei nutrienti naturali della pelle.

Valutazione delle condizioni della pelle della cliente

Per ottenere il risultato desiderato, la professionista dovrà valutare in base alle condizioni della pelle della cliente, il numero di trattamenti necessari. L’intervallo tra le singole applicazioni. E consigliare il corretto regime cosmetico di follow-up che includerà anche le sedute di mantenimento del risultato.

Sarebbe scorretto tentare di stabilire a priori. E senza la valutazione della professionista, la durata del risultato del trattamento, il numero di applicazioni necessarie e l’intervallo tra le singole sedute. In quanto solo lei, sulla base della sua esperienza, potrà valutare la risposta della pelle della cliente. (Tenendone anche in considerazione le abitudini cosmetiche). E di conseguenza strutturare un percorso di trattamento personalizzato.

Come azienda produttrice, SkinSystem fornisce delle indicazioni tecniche generali sul Trattamento Lift Boost. E sui prodotti inclusi (Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti e Spray Attivatore Booster Botox). Che, solo l’estetista, grazie alla sua professionalità ed esperienza, potrà trasformare in un percorso specifico per ogni cliente, strutturato sulle sue caratteristiche personali e i risultati da lei desiderati.»

Ringrazio Valentina Binetti per la disponibilità e a voi ragazze lascio un link: Fili di Trazione Viso Biostimolanti – SkinSystem Shop online. Dove potete visualizzare una galleria di foto inviate dalle vostre colleghe, clienti di SkinSystem, che utilizzano nei loro centri estetici i Fili Cosmetici di Trazione Biostimolanti.

Spero di esservi stata utile

La vostra Valentina