Gli effetti del freddo sulla pelle: come proteggerla

Gli effetti del freddo sulla pelle: come proteggerla

Gli effetti del freddo sulla pelle: come proteggerla. 

La stagione invernale porta con sé piccoli piaceri come bere un tè caldo sotto le coperte… ma con essa arriva anche il freddo.

Abbiamo detto più volte quanto sia nemico della pelle, soprattutto quella del viso in quanto è la più esposta.

Il film idrolipidico di superficie, che normalmente protegge l’epidermide agendo da barriera naturale nei confronti delle aggressioni esterne, viene alterato dal freddo, facendo perdere elasticità. La pelle, di conseguenza, si assottiglia e disidrata. 

Le basse temperature provocano un restringimento dei vasi sanguigni e una minore ossigenazione dei tessuti. Il ricambio cellulare, quindi, rallenta e la superficie cutanea si screpola con facilità diventando opaca e spenta.

Il freddo, inoltre, favorisce l’insorgenza di problemi cutanei come rossori e contribuisce all’invecchiamento cutaneo precoce.

Diventa quindi di fondamentale importanza proteggere la pelle dal freddo per preservarne la bellezza e ritardare la comparsa di rughe e altri segni d’invecchiamento.

Alcuni consigli che potete dare alle vostre clienti

Dovete ricordare alle vostre clienti che una beauty routine quotidiana gioca un ruolo fondamentale nell’aiutare la pelle ad affrontare il periodo invernale. La pelle deve essere preparata al freddo e la preparazione deve iniziare a casa.

Due regole di base da seguire correttamente sono la detersione e l’idratazione.

La detersione deve essere delicata. Usare detergenti troppo aggressivi può irritare ulteriormente la pelle, già stressata dalle basse temperature e dall’aria secca prodotta dai caloriferi.

Secondo step è mantenere la pelle idratata e libera dalle impurità. Così sarà più protetta e meno vulnerabile. Le creme da usare in questo periodo dell’anno devono essere più “consistenti” e contenere sostanze che creino una barriera dagli agenti esterni.

Un altro consiglio è quello di praticare attività fisica con costanza per favorire il corretto funzionamento del sistema circolatorio e l’ossigenazione dei tessuti.

Come proteggere al meglio la pelle e rafforzarla?

Senza dubbio utilizzando i prodotti giusti. Sono vari i metodi per cercare di mantenere una cute sana e protetta, come abbiamo visto. Oggi vi voglio mostrare alcuni prodotti domiciliari che potete consigliare alle vostre clienti.

Sono i prodotti del brand Murad, fondato dal dermatologo e farmacologo clinico Dott. Howard Murad. Riconosciuto in tutto il mondo come un leader dell’innovazione in campo dermocosmetico per i suoi traguardi.

Le linee di prodotti domiciliari Murad rispondono a ogni esigenza cutanea garantendo risultati personalizzati, a prescindere dall’età, dal tipo di pelle e dall’ambiente.

Linea Hydration

*Dopo 1 settimana di utilizzo continuativo di Intense Recovery Cream

Hydration è una linea completa step by step di prodotti super idratanti, ideata per mantenere una pelle giovane e sana

E per prevenire problematiche cutanee quali invecchiamento cutaneo e rughe sottili e profonde, che, come sappiamo, col freddo vengono evidenziate.

Linea Resurgence

Questi prodotti rispondono alle esigenze specifiche di pelli mature caratterizzate dal rallentamento del turnover cellulare

Grazie al Retinolo presente in molti dei prodotti della linea, rigenerano i tessuti e ne ripristinano l’elasticità. Stimolando la produzione di nuove fibre di Collagene ed Elastina.

*Dopo 2 settimane di utilizzo continuativo di Retinol Youth Renewal Serum

Kit di Natale

Per queste due linee sono disponibili anche i kit di Natale, ottime idee regalo, perché si sa che tra i regali più apprezzati per Natale ci sono, da sempre, i prodotti cosmetici.

Se vi siete perse l’articolo “SOS: acne cistica: fornisci la soluzione alle tue clienti” eccolo qui. 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo!!