Lavorare in sinergia tra protocolli con cosmetici e tecnologie, si può e si deve!

24 Set 2020

Lavorare in sinergia tra protocolli con cosmetici e tecnologie, si può e si deve!

Ciao Ragazze,

finalmente dopo quasi un anno di prove mi sento pronta a parlarvi di una soluzione che abbiamo studiato e attuato nella nostra beauty per trattare una problematica che ci si è presentata diverse volte.

I percorsi di trattamento corpo che offriamo spaziano dall’anticellulite, al rimodellamento, al trattamento delle smagliature, drenanti e via dicendo però sapete (e lo spiego bene quando vi introduco all’uso delle mie schede clienti) che per me non è possibile eseguire a bacchetta ciò che le aziende cosmetiche che utilizziamo, ci hanno insegnato ma bisogna lavorare in sinergia, studiando caso per caso e tenere monitorata la situazione durante il percorso in quanto, la situazione della pelle, della cellulite, del microcircolo ect… cambia man mano che trattiamo la cliente e poi, ogni cliente è diversa dall’altra.

Per nostra impostazione, eseguiamo più trattamenti e percorsi manuali rispetto a quelli eseguiti solo con tecnologie ma, soprattutto nei percorsi dedicati all’adipe e alla cellulite abbiamo riscontrato un miglioramento dell’inestetismo ma un “peggioramento” a livello di perdita di tono.

Questo “effetto collaterale” si sviluppa quando andiamo a modificare i volumi sottocutanei.

La perdita di toni dei tessuti si presenta anche come conseguenza fisiologica dell’invecchiamento della pelle, che ha come risultato una perdita di struttura del collagene, che insieme alle fibre elastiche (elastina) costituisce una vera e propria impalcatura a sostegno della pelle.

Le parti del corpo che possono essere maggiormente soggette a questo processo sono il seno, l’addome, i glutei, l’interno coscia, le ginocchia e l’interno delle braccia.

Quando andiamo ad eseguire trattamenti mirati soprattutto per contrastare gli inestetismi della cellulite agiamo sempre comunque su di una massa adiposa, su liquidi di ristagno che all’interno dei tessuti occupano degli spazi. Procedendo con le sedute dei nostri pacchetti avremo una diminuzione di tutto ciò, anche abbastanza velocemente, questo può creare una sorta di “effetto rebound” che va ad impoverire la struttura del collagene che non riuscirà più a sostenere i tessuti, ed in superficie avremo dei cedimenti strutturali, delle atonie tissutali che a parer mio sono tra gli inestetismi più difficili da contrastare in estetica.

Non trascuriamo lo sviluppo e il rassodamento del muscolo per sostenere il rassodamento dei tessuti, scolpire e rimodellare il corpo.

Le microcorrenti esistono di varie tipologie, interessante utilizzare apparecchiature che utilizzano microcorrenti con frequenze ultrabasse che hanno una biostimolazione non invasiva sulla massa muscolare, senza la necessità di far contrarre a freddo i muscoli, senza nessuna fastidiosa sensazione di pizzicore, ma in modo soft dialogano con i neurotrasmettitori, i messaggeri, che portano le informazioni alla fasce muscolari per farle lavorare e rigenerare. Insomma una seduta di rimodellamento muscolare estremamente efficace.

L’effetto sarà quello di gambe muscolose toniche, glutei alti e sodi con un tessuto particolarmente tonificato.

Ma i benefici di queste Frequenze non si limitano al rassodamento muscolare e tissutale.

Possiamo agire anche con protocolli che vanno ad agire sulla stasi linfatica, edema, ritenzione, aiutando la linfa ad avere più energia e spinta nel fare il suo lavoro di eliminazione.

Per quanto riguarda la stasi venosa, una circolazione sanguigna difficile, possiamo venire in aiuto allo stesso modo, ricaricando di vitalità il sistema venoso che ne trarrà un forte giovamento.

Proprio per questo riteniamo fondamentale mettere in atto protocolli che siano in grado di prevenire questi fenomeni, lavorando contemporaneamente su adipe e fibre elastiche/collagene/tonicità muscolare.

L’anno scorso abbiamo iniziato a cercare una tecnologia che ci supportasse e venisse in aiuto in tal senso (perché non riuscivamo a risolvere in modo soddisfacente con i cosmetici) e dopo averne provate alcune, siamo approdati ad una che prevede l’uso di microcorrenti a frequenze ultrabasse.

Le microcorrenti agiscono per migliorare:

  • La rieducazione muscolare
  • L’aumento della circolazione ematica e linfatica
  • Il miglioramento nella penetrazione degli ingredienti attivi contenuti nelle formulazioni per la cura della pelle
  • L’aumento della produzione di collagene e di elastina
  • Il miglioramento della sintesi proteica, della gluconeogenesi e del trasporto della membrana cellulare
  • L’aumento dell’attività mitocondriale e dell’adenosina trifosfato (ATP)

 

 

 

 

Ha diversi manipoli sia viso che corpo e per quest’ultimo si utilizza un Rullo corpo che può lavorare con 2 programmi.

Quello che ci ha assolutamente soddisfatte e ha risolto questa problematica che insorgeva su alcune clienti, è il programma rassodamento che lavora solo su cosce e glutei. Si eseguono manovre che lavorano sulla stimolazione muscolare che porta a un rassodamento e rimodellamento della coscia e un effetto push up sui glutei. Quando gli abbiamo presentato la nostra problematica, ci hanno fatto provare e ci hanno consigliato di utilizzare questo programma alla fine di ogni trattamento anticellulite e/o contro l’adipe localizzato in queste due zone.

Dopo un anno di “test” assolutamente soddisfacenti (per noi e per le nostre clienti) ci siamo sentiti pronti a parlarvene.

Se volete conoscere più da vicino questa tecnologia, questi sono i loro recapiti:

 

BEXTERI Beauty Technology

Sede legale e operativa Piazza Vittorio Emanuele III 6/A – 15021 Alfiano Natta(AL) – Italy

Training Center Via Conte Francesco Ratti 1/A – 24044 Dalmine (Bg)

Phone :+39 0141/922135

Mail: info@bexteri.it

sito: www.bexteri.it 

Pagina Facebook 

Instagram 

La Vostra Valentina

Se non vuoi perdere altri blogpost come questo, seguimi:

Su Facebook

Su Instagram

Su Linkedin

Lascia il tuo commento

LA NOSTRA COMMUNITY

Unisciti a noi e resta sempre informata

L'outlet dell'estetica
Il salotto di Estetispa
A.A.A. Estetista cercasi
Estetispa Academy