Protocollo abbronzatura perfetta: eccolo!

22 Lug 2019

Protocollo abbronzatura perfetta: eccolo!

Ciao Ragazze,

nei mesi scorsi abbiamo già affrontato l’argomento abbronzatura e voglio riassumervi passo a passo il protocollo per far avere alle vostre clienti un’abbronzatura perfetta… e anche per farla durare un pò di più 😉

Facciamo un piccolo ripasso: è bene ricordare che un colore ambrato più o meno intenso rappresenta la naturale barriera protettiva sviluppata dalla pelle per proteggersi dai raggi UV e dagli infrarossi; dall’altro la famosa tintarella accresce, nell’immaginario comune, fascino e bellezza di viso, gambe e corpo.

Per ottenere un’abbronzatura che rispetti questi due punti di forza, è bene preparare il corpo all’esposizione solare partendo dai mesi che precedono le ferie estive.

ecco il protocollo ABBRONZATURA PERFETTA!

Marzo – lotta a cellule morte e impurità: liberare le pelle da cellule morte ed impurità rappresenta il primo step del percorso “abbronzatura perfetta”. Indispensabile, dunque, un trattamento scrub profondo di esfoliazione da effettuarsi in Istituto e da ottimizzare con l’utilizzo di prodotti specifici e domiciliari per la cura del corpo. La risposta Australian Gold in questo senso è la linea Hemp Nation a base di Puro Olio di Semi di Canapa con la seguente proposta: Hemp Nation White Peach & Hibiscus Body Wash, abbinato allo scrub Hemp Nation Wild Berries & Lavander Body Scrub e a Hemp Nation White Peach & Hibiscus Tan Extender: un idratante che, nella stagione del sole, funge anche da prolungatore dell’abbronzatura.

 

Aprile si parte con i cosmetici solari anti age ad azione intensificante: a partire da Aprile si possono iniziare a utilizzare i preparatori; ovvero cosmetici solari anti age ad azione intensificante, altamente idratanti ed in grado di stimolare la produzione di melanina. Sembra presto ma non lo è affatto: cominciare ad Aprile, infatti, consente alla pelle di iniziare a reagire agli ingredienti e ai nutrienti che stimolano la melanina e che caratterizzano queste formulazioni. Il tutto per benefici che si ottimizzeranno appieno durante la stagione estiva vera e propria. Nel caso di Australian Gold le proposte a tema cosmetici solari anti age ad azione intensificante sono numerosissime. Facciamo dunque una selezione e, tra le novità 2019, suggeriamo Sun Seeker con annatto e tirosina che fungono, appunto, da stimolatori di melanina oppure  Almost Famous con attivi anti radicali liberi e dall’azione intensificante e tonificante.

 

Maggio, Estate e spiaggia: durante la stagione della spiaggia, invece, indispensabile abbinare uno dei cosmetico solare anti age ad azione intensificante sopra descritti ad un SPF. Il primo si applica 20 minuti prima dell’esposizione al sole e, una volta assorbito, si abbina ad un filtro solare (SPF) il cui fattore viene determinato dal fototipo.  Per quel che riguarda le protezioni solari la possibilità di scelta, in casa Australia Gold, è ancora una volta la più ampia sul mercato e vede in BOTANICAL LINE la proposta più pregiata. Formulazioni con biossido di titanio e ossido di zinco per protezioni non chimiche e green che, nel 2019, si arricchiscono di due referenze: Botanical Sunscreen SPF Mineral Lotion 50 e Botanical Sunscreen SPF Natural Spray 50.

I cosmetici solari anti age ad azione intensificante si sviluppano attraverso 3 marco categorie, ovvero:

Intensificatori classici

Intensificatori con Natural Bronzer (ovvero sostanze naturali pigmentanti quali henné e caramello ad esempio)

Intensificatori con autoabbronzante in piccola percentuale.

Gli SPF si sviluppano attraverso:

Fattori di protezione che vanno da 6 a 50+
Formulazioni in versione lozione, spray gel, spray oil

Formulazioni classiche oppure arricchite con natural bronzer per un colore superficiale immediato oppure kona coffee ad azione rassodante.

 

Settembre: è possibile, una volta rientrati in città, attuare “percorsi prolunga abbronzatura”? Sicuramente sì: si può dare un boost al colore applicando cosmetici solari anti age arricchiti con autoabbronzante oppure optando per autoabbronzanti “puri”. I primi sono formulazioni caratterizzate dall’infusione di una piccola percentuale di DHA e, tra le novità 2019, si segnala il trattamento Current Mood; i secondi sono autoabbronzanti nel senso classico del termine. Formulazioni di ultima generazione che non macchiano e non danno alla pelle una sfumatura arancione sviluppate attraverso la linea Sunless (Gradual Sunless Lotion, Instant Sunless Spray, Instant Sunless Lotion).

 

In ogni momento dell’anno, il segreto per prolungare al massimo la durata dell’abbronzatura: per concludere arriviamo ora all’unico, e vero, segreto per prolungare al massimo l’abbronzatura: l’idratazione e la scelta di un body wash che, idratando, non lavi via l’abbronzatura. Sembra banale ma spesso, al rientro in città, ci si dimentica di applicare una crema idratante che, invece, si rivela essere l’alleata privilegiata di un colore duraturo.  Non è un caso, infatti, che una delle proposte 2019 Australian Gold si chiami HEMP NATION Peach & Ibiscus Tan Extender. si tratta di un detergente delicato ed altamente idratante che “non lavai via l’abbronzatura”: sfrutta estratti di pesca bianca ed ibisco ad azione idratante, anti age ed illuminante.

 

Se volete maggiori informazioni, potete contattare

Infoline (+39) 02.502970
info@euracom.it

 

La Vostra Valentina

Lascia il tuo commento

LA NOSTRA COMMUNITY

Unisciti a noi e resta sempre informata

L'outlet dell'estetica
Il salotto di Estetispa
A.A.A. Estetista cercasi
Estetispa Academy