La Beauty Receptionist

Ho chiesto cosa ne pensa a William Fiorani. Vediamolo!

Tutti i Centri Estetici, da fine aprile a luglio e spesso anche nel mese di agosto, sono letteralmente invasi da clienti esigenti.

Risultato?

Tanti appuntamenti, tanto stress e incassi che spesso non premiano il duro lavoro. Vi è mai capitato nel vostro Centro?

Immagino di si, ma non disperate, in questo articolo vi parleremo di una figura che è utile proprio ad aiutare il vostro Istituto ad ottimizzare l’agenda e trasformarla in un’arma vincente per massimizzare gli incassi e lavorare magari con meno stress!

Di chi stiamo parlando? Naturalmente della Beauty Receptionist!

Gli studi e i dati raccolti nel 2019-2020 su un campione di più di 1000 Istituti di Bellezza, ci confermano che i Centri Estetici dove è presente una Receptionist che utilizza un gestionale hanno un fatturato superiore al 35% rispetto a quelli dove non vi è questa figura!

Infatti, grazie alla presenza nell’istituto di una figura dedicata e specializzata nella gestione del database, le titolari, dopo pochi mesi dall’introduzione di una receptionist, hanno constatato di avere un’agenda più organizzata e un aumento degli appuntamenti ad alto rendimento economico.

Gli appuntamenti ad alto rendimento per un Centro Estetico sono quelli dove vengono erogati servizi di estetica avanzata.

Soffermiamoci un attimo però sulla figura della Receptionist per un centro estetico.

Perché è importante avere una receptionist?

Quella della receptionist è una figura chiave per il successo di un Istituto di Bellezza.

È una persona fondamentale che deve essere in grado, infatti, di svolgere compiti specifici e di aiutare il lavoro delle operatrici professionali in cabina.

Per la clientela si tratta del primo contatto faccia a faccia con l’attività, per questo motivo è importante formare adeguatamente le beauty reception, in modo da raggiungere i massimi standard di qualità, indispensabili per migliorare le relazioni interpersonali con il cliente ma anche con lo staff.

Quali attività deve svolgere per essere un valore aggiunto?

L’attività principale della beauty receptionist è quella di gestire l’agenda degli appuntamenti, oltre a dover accogliere i clienti.

Non si tratta solo di fissare e spostare appuntamenti, ma anche contattare la banca dati dei contatti per fare in modo che le clienti, passati o potenziali tali, acquistino nuovi prodotti/servizi.

Ovviamente sono necessarie capacità innate di organizzazione e gestione del tempo, ma ogni attività del settore dovrebbe investire nella formazione delle sue beauty receptionist in modo da mantenere il passo con le novità del settore.

Queste comprendono anche attività del web marketing, mail marketing e marketing di affiliazione.

Cosa fare allora per avere un’agenda ottimizzata fin da subito?

Ecco alcune attività consigliate:

  • Dotatevi di un gestionale, se lo avete già, assicuratevi di sfruttalo al massimo!
  • Classificate e dividete in gruppi tutti i clienti/contatti in agenda
  • Preparate dei testi ad hoc per telefonate/messaggi per ogni gruppo di clienti
  • Create delle promo last minute ad alto rendimento nel lungo periodo (estetica avanzata)
  • Date priorità all’estetica avanzata e assicuratevi di avere sempre un minimo di appuntamenti settimanali di questo tipo.

Vale la pena investire in una beauty receptionist?

Investendo nella vostra beauty receptionist, permetterete a questa figura di diventare una professionista con competenze tecniche e direttive in grado di garantire l’organizzazione, il controllo e la gestione dell’intero ciclo dei servizi.

Inoltre, sarà la preposta ad occuparsi della determinazione del budget e pianificazione aziendale, del controllo di gestione e l’organizzazione del personale.

Con le giuste nozioni, una beauty receptionist può riempire l’agenda di appuntamenti, anche nei periodi in cui solitamente non c’è molta richiesta. Oppure potrà aiutarvi in modo proficuo nei periodi in cui c’è tanta richiesta e avete bisogno di massimizzare gli incassi dando priorità ai servizi ad alto rendimento!

In questo modo il centro può vedere incrementare il proprio fatturato grazie al contributo di questa preziosa figura, che crea relazioni durature con i clienti abituali e acquisisce nuova clientela.

Vuoi saperne di più su questo argomento?

Potete consultare William Fiorani e il team di Beauty Training che vi offrono una consulenza totalmente gratuita con un Coach specializzato, nella quale avrete la possibilità di scoprire come migliorare con facilità la gestione e le performance dei vostri Centri Estetici.

Spero di esservi stata utile

La Vostra Valentina