La formazione professionale per l’utilizzo della tecnologia laser

La formazione professionale per l’utilizzo della tecnologia laser

Parliamo ancora di laser per epilazione progressivamente permanente ma oggi voglio farlo da un altro punto di vista: la formazione.

Voi conoscete cosa impone il regolamento del Decreto Ministeriale 206 alla scheda tecnica 21, quella che si riferisce agli apparecchi elettromeccanici utilizzati per l’attività di estetista e norma anche l’uso dei laser per epilazione progressivamente definitiva 808nm?

I laser a diodo 808 nm, essendo una delle tecnologie ad uso estetico potenzialmente rischiosa (non lo dico io ma la legge 81/2008 sulla sicurezza nei posti di lavoro), devono sempre essere accompagnate da un percorso di formazione che si differenzia in:

un corso di formazione erogato da ente certificato, al termine del quale avrete attestato di formazione e profitto nominato Operatore Sicurezza Laser.

un corso di formazione all’uso della tecnologia che deve essere erogato dall’azienda da cui acquistate/noleggiate l’apparecchiatura.

Come lavora Overline

Overline, azienda Made in Italy, che produce e commercializza tecnologie ad uso estetico da oltre 30 anni è attenta a questo tipo di istruzioni normative e offre vari tipi di formazione e di preparazione in modo da fornirvi gli strumenti necessari per effettuare il lavoro in totale sicurezza.

Step by step

Vi voglio mostrare il loro protocollo di lavoro realizzato passo per passo per rendere impeccabile la seduta laser:

1.

DETERSIONE: con Beauty Cleansing Mousse che aiuta a preparare in maniera ottimale la zona da trattare.

2.

COPERTURA: È molto importante ricordare sempre di isolare e proteggere con matita bianca tutti i tatuaggi e i nei, incluso il contorno labbra, perché sono aree sulle quali il laser non deve essere utilizzato.

3.

COPERTURA 2: Per garantire una migliore protezione e riparo alle zone coperte dalla matita, bisogna intervenire inoltre con cerotto medico bianco oppure dischetti adesivi bianchi.

4.

MACRO CONSULENZA: Una valutazione attenta del pelo, del fototipo e della qualità della pelle aiuta a facilitare il percorso del trattamento, la macrocamera in dotazione ci permette un ingrandimento fino a 200X della parte sulla quale dobbiamo lavorare.

5.

TECNO VALUTAZIONE: Grazie al pratico touch screen 10”, l’operatore è in grado di definire i parametri principali (fototipo pelle, colore, dimensione e densità del pelo) per personalizzare il trattamento.

6.

SUDDIVISIONE: Bisogna suddividere poi in riquadri le zone da trattare, usando una matita bianca e creando aree non troppo estese.

7.

APPLICAZIONE: Distribuire sull’area interessata una quantità di iSol. Beauty Laser Gel conduttore per coadiuvare lo scivolamento del manipolo.

8.

PROTEGGERE: Isolare perfettamente l’area dell’emettitore con della pellicola trasparente per non toccare direttamente la pelle del cliente e garantire un’igiene perfetta.

9.

SHOT: Effettuare gli spot sulle aree interessate prestando la massima attenzione. Se dovessero crearsi delle reazioni da parte del cliente, bisognerà rivedere i parametri.

10.

RIMOZIONE: Rimuovere tutto lo strato di gel dall’area (che non può essere riutilizzato) e procedere quindi ad una pulizia accurata della zona.

11.

LENIRE: Applicare una quantità di Beauty Laser Repair Lotion sulla zona tamponando e massaggiando uniformemente la lozione per lenire e migliorare la cute nel post trattamento.

12.

TOGLIERE: Sfilare un paio di peli dall’area trattata per dimostrare al cliente l’efficacia del trattamento in quanto, i peli, si rimuoveranno senza nessun dolore.

Il protocollo prevede l’uso dei cosmetici dedicati a viso e corpo di iSol. Beauty, perché sono studiati ad hoc per interagire perfettamente con le moderne apparecchiature estetiche.

Èlite Resolution HD LASER

È il sistema Overline più completo e tecnicamente più avanzato rispetto a molte altre tecnologie.

Le novità

High Resolution Laser Matrix 

II cuore dell’innovazione di questa apparecchiatura a Laser Diodo per l’epilazione progressivamente definitiva è HD MATRIX (Laser ad alta definizione), una tecnologia innovativa che permette di colpire in modo mirato il bulbo pilifero, poiché l’emissione del fascio di luce ad alta definizione è molto più uniforme e non produce dispersione

L’onda Laser viene assorbita dalla melanina del fusto pilifero e contenuta nei follicoli, si trasforma in calore, incrementa la temperatura e innesca un processo fisiologico naturale che porta alla progressiva scomparsa dei peli superflui.

 

Large Focus Sapphire 22x13mm

Il manipolo large size, in dotazione alla versione 1200W dell’apparecchiatura, ha uno spot raddoppiato per permettere di lavorare su zone ampie, riducendo quindi i passaggi e tempi di trattamento.

Freezing Effect

Un avanzato sistema di raffreddamento che rende confortevole l’esperienza dell’epilazione Laser a diodo, donando protezione alla pelle oltre che una piacevole sensazione di freschezza. Il raffreddamento non influenza l’efficacia del manipolo ma, al contrario, enfatizza il risultato del trattamento.

Video Educational

Overline vi offre formazione continua e la possibilità di “ripassare” gli step by step nel caso vi siano rimasti dubbi o lacune sui protocolli di lavoro.

Per maggiori informazioni, vi lascio i loro contatti:

Spero di esservi stata utile  

La Vostra Valentina