L’integrazione alimentare affrontata con ricerca e studi scientifici continui

L’integrazione alimentare affrontata con ricerca e studi scientifici continui

Ecco la Gianluca Mech

Ciao ragazze e ciao ragazzi,

voglio continuare questo viaggio all’interno della Gianluca Mech  per raccontarvi cosa ho scoperto durante il loro evento,  di Tisanoreica Awards, al quale ho presenziato a Venezia.

No, non hanno presentato nuovi prodotti. Hanno premiato diverse persone, tra cui due medici, in quanto si sono distinti per: 

  • il professor Antonio Paoli supervisore scientifico di una ricerca sperimentale sugli effetti della dieta chetogenica su pazienti ricoverati con diagnosi di covid19 
  • il Dott. Lorenzo Cenci in quanto affianca alla sua attività professionale, un intenso impegno nella divulgazione scientifica a favore dell’educazione alimentare   

Ho avuto il piacere di conoscerli e ho appreso come la Gianluca Mech effettui un’intensa attività di ricerca e sviluppo in diverse direzioni ma tutte con alla base l’integrazione alimentare. 

Ho scoperto avere all’attivo più di 40 studi scientifici (se avete voglia di leggerli tutti, li trovate qui  https://www.gianlucamech.com/it/studi-scientifici  ) Svolti, In oltre 10 anni di attività, dal Centro Studi Tisanoreica in collaborazione con il Laboratorio di Nutrizione ed Esercizio Fisico del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’università di Padova. Attività che ha richiesto un notevole impegno economico e professionale, ma che ha reso Tisanoreica il protocollo dietetico con la più ampia base scientifica al mondo. 

Analizzando la cronologia delle loro pubblicazioni ho notato come le prime fossero focalizzate sul dimostrare la sicurezza e l’efficacia della dieta fito-chetogenica in quanto tale approccio alimentare era una innovazione che incontrava diverse resistenze da parte della classe medica  

(Effect of ketogenic mediterranean diet with phytoextracts and low carbohydrates/high protein meals on weight, cardiovascular risk factors, body composition and diet compliance in Italian council employees – NUTRITION JOURNAL 2011).  

L’utilizzo quotidiano della dieta fito-chetogenica li portò poi inevitabilmente a guardare oltre, estendendo la sua applicazione non solo alla riduzione ponderale ma anche ad altre condizioni patologiche rendendo questo approccio nutrizionale una terapia  

(Beyond weight loss: a review of the therapeutic uses of very-low-carbohydrate diets – EUROPEAN JOURNAL OF CLINICAL NUTRIZION 2013).  

Giusto due accenni per farvi comprendere quanto studio ci sia stato, c’è e ci sarà da parte della Gianluca Mech per raffinare ulteriormente la conoscenza del processo di chetosi ed estendere eventualmente le sue applicazioni. 

Da chi partono tutti questi spunti che si trasformano in studi scientifici?

Dal Centro Studi Tisanoreica® che è nato per volontà di Gianluca Mech®, ideatore del progetto globale Tisanoreica®, nel 2007.  Il CST si propone di approfondire e sviluppare gli aspetti tecnico-scientifici del protocollo globale della Dieta Tisanoreica, di promuoverne e diffonderne i programmi e di rispondere alle specifiche esigenze della clientela. 
 
Il Centro Studi Tisanoreica®, ubicato ad Asigliano Veneto (VI) in Via Rodolfo Mech, fornisce una consulenza medica gratuita ai centri estetici partner del progetto Tisanoreica® e ai consumatori finali, affiancandoli nel loro percorso di benessere e Remise en Forme. Vi riporto un dato: negli ultimi 10 anni dal CST sono state prescritte 60000 diete e fornite 40000 consulenze.  

L'IDONEITÀ ALLA DIETA TISANOREICA®

Premesso che la Dieta Tisanoreica® è un prodotto di libera vendita, è consigliabile ottenere un parere medico preventivo relativamente all’opportunità di intraprendere questo percorso per la riduzione ponderale. Il medico prescriverà la dieta previa compilazione di un’autocertificazione allegando alla stessa gli esami richiesti, specificati in calce alla medesima. 

Per richiedere il parere medico relativamente al protocollo base (20 giorni) è sufficiente la sola autocertificazione; per richiedere il parere medico relativamente al protocollo medio (30 giorni) oppure urto (40 giorni) sono necessari, oltre all’anamnesi, anche gli esami del sangue. 
Le informazioni riportate nell’autocertificazione permettono, inoltre, di preparare uno schema alimentare per iniziare a fare la dieta o di mantenimento post-Tisanoreica. 

IL VALORE AGGIUNTO DEL CENTRO STUDI TISANOREICA®

Nel caso in cui la condizione sanitaria del paziente non sia compatibile con il programma globale della dieta Tisanoreica®, verrà comunque consigliata una dieta alternativa utile alla riduzione ponderale. 
Si tratta di un servizio a titolo completamente gratuito, garantito dal Centro Studi Tisanoreica® per mezzo della Gianluca Mech®, azienda che intende mantenere con i consumatori un rapporto onesto, chiaro, trasparente, volto soprattutto a far star bene fisicamente e psicologicamente le persone, possano o non possano intraprendere la dieta Tisanoreica. 

LA FORMAZIONE

Il Centro Studi Tisanoreica® organizza corsi di formazione a più livelli sui diversi protocolli e progetti della Gianluca Mech®, rivolti sia ad operatori in ambito scientifico che ai canali distributivi della Gianluca Mech®, ovvero ai centri INTisanoreica, centri estetici, alle erboristerie, farmacie, parafarmacie e i fitness center. 

I FORMATORI

Personale esperto e qualificato che si dedica esclusivamente a divulgare il metodo globale TISANOREICA®, che coordina e coadiuva i partecipanti che non soltanto assistono alla lezione, ma interagiscono aprendo dibattiti ed attività di brainstorming. 

LA PERIODICITÀ

I corsi di base sono tenuti capillarmente dal nord al sud Italia, per tutto il periodo dell’anno, secondo schedulazioni programmate dalla Gianluca Mech®. A fine corso è rilasciato un attestato di partecipazione.

LA RICERCA

Il Centro Studi Tisanoreica® promuove ricerche tecnico-scientifico-mediche sul protocollo globale della Decottopia e della dieta Tisanoreica avvalendosi di autorevoli istituti di ricerca nazionali e internazionali. S’incarica di divulgare i contenuti delle ricerche realizzate, sia al grande pubblico sia agli operatori di settore, relazionandosi costantemente con il Mech Lab all’interno dell’Università di Padova. 

Mech Lab

Il Mech Lab all’interno dell’Università di Padova (polo di Fisiologia del Dipartimento di Scienze Biomediche), è il primo ed unico laboratorio di ricerca in Italia dedicato allo studio della “chetosi” ed ha come specifico oggetto delle proprie attività gli “Effetti fisiologici di nutrizione ed esercizio con particolare riferimento alle diete chetogeniche ed allo stato di chetosi”. 

Questo laboratorio di ricerca d’avanguardia si propone come obiettivo primario quello di analizzare, studiare e promuovere la conoscenza del processo della chetosi fisiologica e le sue correlazioni con la salute, il metabolismo e l’esercizio fisico.

Le ricerche effettuate al Mech-Lab, successivamente alle pubblicazioni su prestigiose riviste scientifiche internazionali, e quindi poste al vaglio della comunità scientifica, sono oggetto di divulgazione a cura del Centro Studi della Gianluca Mech a favore degli operatori di settore. 

Dalle attività del Mech-Lab deriva lo sviluppo di prodotti innovativi da parte della Gianluca Mech, poi brevettati e distribuiti, assicurando l’impiego a molte risorse umane. 

Il Mech-Lab a sua volta collabora con il Centro Studi di Gianluca Mech affinché le pubblicazioni realizzate siano rese di dominio pubblico. 

Il Mech-Lab coopera infine con enti e associazioni varie di più paesi nel mondo interessati a perseguire attività di ricerca in sinergia con l’Università di Padova nello specifico ambito scientifico. 

Ho voluto darvi questa carrellata di informazioni per cercare di farvi comprendere quanto studio e dedizione nei confronti dell’integrazione alimentare volta al miglioramento dello stile di vita di ognuno (partendo ovviamene da ciò che mangiamo) ci siano dentro l’azienda Gianluca Mech. 

Mi auguro davvero di avervi incuriositi e di avervi fatto venir voglia di scoprire qualcosa in più. 

Vi riassumo qui i contatti di Tisanoreica : 

La Vostra Valentina 

Tisanoreica soddisfa i requisiti del codice etico di Estetispa