Registratore telematico obbligatorio dal 01/01/2020

23 Set 2019

Registratore telematico obbligatorio dal 01/01/2020

Ciao Ragazze,

mi state inondando di domande su questa normativa che, per i centri estetici, entrerà in vigore dal primo gennaio 2020: l’obbligo del registratore telematico.

Ecco tutte le informazioni che dovete sapere:

  • per i primi sei mesi (cioè fino a giugno 2020), secondo il Decreto Crescita, è prevista una moratoria delle sanzioni
  • spariranno le ricevute fiscali e lo scontrino cartaceo per essere sostituiti dalla trasmissione elettronica dei dati utili ai fini fiscali. Tale invio sostituisce la registrazione dei corrispettivi di cui all’articolo 24, comma 1 del DPR n. 633/1972
  • dovrete perciò dotarvi di un registratore di cassa telematico che appunto registrerà ed invierà i dati al fisco.

Cosa cambia per le vostre clienti:

  • non darete più uno scontrino fiscale ma rilascerete un documento commerciale (non valido ai fini fiscali) cartaceo o via mail. Se vi viene richiesto di inserire l’indicazione di codice fiscali o p.iva, la cliente potrà portare in detrazione tale spesa ma il documento commerciale non avrà valore di fattura o ricevuta fiscale (che va emessa e inviata via mail).
  • niente più sanzioni all’uscita del centro estetico se la cliente non ha lo scontrino. La Guardia di Finanza potrà però chiederle quanto ha speso e verificare da voi se avete battuto telematicamente tale cifra
  • da gennaio 2020 partirà una lotteria con estrazioni mensili che arrivano fino a 10.000 € e una annuale da 1 milione di euro. Per ogni 10 centesimi spesi, si ha diritto ad un biglietto virtuale (valore che raddoppia per gli acquisti fatti con carta di credito o pos). Il cliente deve chiedere di partecipare alla lotteria quando acquista. A cosa serve? Ad incentivare la richiesta dello scontrino.

 

Dove potete trovare i registratori telematici?

Cartolerie, internet ma anche da una tipologia di fornitori per l’estetica professionale (chi fa software per capirci) e io, ho fatto un pò di ricerca per voi.

Il costo medio per l’acquisto è di circa 500 € a cui dovrete sommare i costi di consegna, installazione e configurazione che deve fare un tecnico direttamente in ogni singolo Centro

 

… poi c’è  che ve lo regala.

Come fare per averlo:

Scaricate questa versione del loro software: è GRATUITA https://www.novisoft.it/web.primo.download.php?coupon=ESP0919BIS

Se vi trovate bene, a fronte dell’acquisto del software, vi regaleranno il registratore telematico + un anno di assistenza (che quando entrano in vigore certe novità, penso sia fondamentale avere un punto di riferimento che ci aiuta a destreggiarci) comunicando loro questo codice sconto riservato solo a voi che leggete Estetispa ESP0919BIS

Se avete da fare qualche domanda in più su questa offerta, chiamate il numero verde di Primo Software 800 911 947 e ricordatevi di dire che l’avete letta su ESTETISPA 

 

 

 

 

 

*Un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate prevede un bonus del 50% (credito d’imposta) sull’acquisto di un registratore telematico o per l’adattamento di uno già installato, fino al massimo di 250 euro o 50 euro rispettivamente. Il tutto solo per pagamenti fatti in modalità tracciabile. Il bonus è valido per le spese sostenute nel 2019 e nel 2020 ed è utilizzabile tramite modello F24, a partire dalla prima liquidazione periodica dell’Iva successiva al mese in cui è stata registrata la fattura relativa all’acquisto o all’adattamento del misuratore fiscale. “Il credito – scrive l’Agenzia – deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi dell’anno d’imposta in cui è stata sostenuta la spesa e nella dichiarazione degli anni d’imposta successivi, fino a quando se ne conclude l’utilizzo”.

 

Spero di esservi stata utile

La Vostra Valentina

2 Responses

  1. Illy

    Ciao, un’estetista free lance in questo caso come si deve comportare? Deve procurarsi un registratore di cassa portatile?

    1. Valentina Benedetto

      Purtroppo ci sono aggiornamenti quasi quotidiani e al momento non so risponderti con certezza. Prova a chiedere all’agenzia delle entrate della tua città.

Lascia il tuo commento

LA NOSTRA COMMUNITY

Unisciti a noi e resta sempre informata

L'outlet dell'estetica
Il salotto di Estetispa
A.A.A. Estetista cercasi
Estetispa Academy