Epilazione evoluta: laser a doppia lunghezza d’onda

Epilazione evoluta: laser a doppia lunghezza d’onda

Epilazione evoluta: laser a doppia lunghezza d’onda. Parliamo ancora di epilazione progressivamente permanente, uno dei trattamenti più richiesti dai vostri clienti.

Il prezzo delle sedute rispetto agli anni passati è diventato più accessibile e i clienti investono volentieri in questa tipologia di trattamento per eliminare i loro peli superflui.

Per rispondere in modo ancora più efficace a questa richiesta sempre crescente vi presentiamo un nuovo macchinario 4.0 per l’epilazione progressivamente permanente: Delighter 2000 Watt by Panestetic.

La novità: due lunghezze d’onda combinate

I principali laser in commercio lavorano ad 808 nanometri, cosa significa? La lunghezza d’onda con cui lavora un laser indica la profondità di azione del fascio di luce emesso.

In particolare, con la lunghezza d’onda di 808 nanometri si riescono a colpire i peli ad una certa profondità X con un’efficacia dell’80% sulle cellule germinative.

I bulbi piliferi, bersaglio principe del laser a diodo, si trovano nella nostra pelle però a profondità diverse e di conseguenza rimane sempre un 20% dei peli che non viene colpito dal raggio laser, pertanto continuano a ricrescere.

Per questo motivo Panestetic ha progettato il nuovo Delighter 2000 Watt, che lavora con due lunghezze d’onda combinate: 808 e 1064 nanometri.

Le due lunghezze combinate lavorano contemporaneamente per garantire massima efficienza del trattamento e quindi risultati veloci e soddisfacenti.

Nello specifico la nuova lunghezza d’onda di 1064 nanometri consente di arrivare ancora più in profondità per consentire di colpire tutti i bulbi piliferi, garantendo il massimo del risultato sempre in totale sicurezza.

Velocità, confort e sicurezza

Con il nuovo Delighter 2000 Watt si riducono notevolmente i tempi di seduta. La potenza della macchina infatti si abbina ad un nuovo manipolo che presenta una spot size di emissione laser ancora più grande, consentendo così di lavorare anche le zone più ampie in tempi ridotti.

In 20 minuti per esempio si può eseguire una seduta sulle gambe e questo si traduce in un enorme vantaggio economico per il centro estetico, garantendo maggiori risultati in minor tempo.

Il nuovo manipolo non solo ha un’uscita del raggio laser più grande ma è molto più ergonomico e confortevole da utilizzare.

L’alta potenza e i tempi ridottissimi del nuovo laser (fino a 130 millisecondi) consentono di eseguire trattamenti sempre più indolore. A questo si aggiunge il nuovo sistema di raffreddamento a celle di Peltier che fa sì che la testina si raffreddi di più e in modo più rapido, tenendo questa temperatura costante durante tutto il trattamento, anche se la macchina viene usata per diverse ore. 

Grazie a queste caratteristiche il trattamento di epilazione diventa più piacevole e sicuro per il cliente, ma allo stesso tempo estremamente efficace e performante.

Scocca duo: comodità e facilità di trasporto

Il macchinario Delighter 2000 Watt è smontabile in due parti e questo lo rende facilmente trasportabile, caratteristica utile per chi ha più centri e vuole spostarlo da un istituto all’altro, o per chi va nei centri a fare servizio di depilazione come esterno.

Se siete curiosi di saperne di più su questo macchinario vi lascio i contatti di Panestetic: