Infinity Face Lab: trattamento viso – antiage

Infinity Face Lab: trattamento viso – antiage

Infinity Face Lab: trattamento viso – antiage.

E se vi dicessi che esiste un vero e proprio laboratorio dedicato al viso, integrabile all’interno dei vostri centri estetici o nella cabina che avete dedicato ai trattamenti viso collo e décolleté?

Sapete che sono sempre in contatto con le migliori aziende Italiane, realtà strutturate che hanno a cuore il settore e soprattutto voi. 

Quando ho ricevuto la presentazione di questa novità, mi sono messa subito a fare mille domande al direttore generale, il signor Matteo Peletti.

Sto parlando di Infinity Face Lab by Overline (azienda produttrice italiana che opera con tecnologie 4.0). 

Si tratta di un’apparecchiatura multitasking che ha integrate diverse tecnologie con l’obiettivo di eliminare impurità, detergere profondamente, nutrire, tonificare l’epidermide del viso e dire no al cronoaging e al fotoaging. 

DUE TECNOLOGIE PER IL CHECKUP VISO

Ciò che mi ha incuriosita di più e che mi ha fatto capire quanto siano attenti alle vostre esigenze (che poi si rivelano essere quelle delle vostre clienti) è che abbiano dotato l’apparecchiatura di due funzioni/tecnologie che vi vengono in aiuto durante il checkup:

  • Controllo Idratazione

Permette di rilevare la percentuale di idratazione sul viso sfruttando un leggero passaggio di corrente, effettuando una valutazione iniziale pre-trattamento.

  • Macrocam x200

Grazie alla Macrocam x200, che prevede anche il salvataggio di immagini prima e dopo, è possibile esaminare la qualità della pelle nelle zone del viso sulle quali intervenire per stabilire il corretto percorso di trattamenti. 

Si utilizza anche al termine del trattamento per verificare i risultati.

I passaggi del protocollo

Ho chiesto all’azienda se potevo vedere un loro protocollo di lavoro antiage… ed eccolo qui passo dopo passo.

Inoltre, piccola ma doverosa premessa: per Overline l’estetista è al centro con la sua professionalità, infatti i passaggi previsti dal protocollo e qui sotto descritti, possono variare da persona a persona in base alle esigenze del cliente che emergeranno durante la prima fase.

PROTOCOLLI PERSONALIZZATI

Si comincia infatti con la valutazione dei livelli d’idratazione della pelle, per capirne lo stato.

Successivamente con l’aiuto di una macro camera si valuta lo spessore corneo, si individuano nel dettaglio gli inestetismi e si valutano le rughe e la profondità delle stesse.

Le analisi preventive del grado di idratazione e della qualità della pelle che l’apparecchiatura esegue, attraverso il Controllo Idratazione, il Check Rugosity e la speciale Macrocam x200, consentono di poter definire un percorso di trattamento personalizzato utile per migliorare o attenuare le imperfezioni.

In funzione delle esigenze della pelle si procede poi con la microdermoabrasione diamantata, un’esfoliazione completa che, oltre a rimuovere cellule morte, tossine e impurità, permette una migliore circolazione sanguigna e uno scollamento tessutale.  

Tre tipi di energia

Per ottenere un’effettiva azione di ringiovanimento si possono utilizzare tre tipi di energia sulla pelle.

Le energie utilizzate sono le seguenti:

  • ultrasuono 3 MHz: contribuisce a dare turgore ai tessuti e a risvegliarli, stimolando la produzione di collagene ed elastina.  
  • radio frequenza multipolare: consente di lavorare in profondità per dare un effetto liftante e una pelle più luminosa e idratata.
  • radio frequenza frazionata: con un passaggio di pochissimi minuti, riesce a donare un effetto wow: arcata sopraccigliare rialzata e rughe naso labiali riempite. Questa energia, infatti, agisce sulle rughe profonde e particolarmente evidenti.

Durata del trattamento antiage: da 60 a 75 minuti

Ecco il link al macchinario: https://www.infinity.overline.it/landing-face-lab/

linea di prodotti isol.beauty

Overline ha ideato una linea di prodotti cosmetici, iSol.Beauty, da utilizzare in sinergia con le tecnologie dei brand.

Ogni singolo prodotto della linea ha caratteristiche ben precise e ognuno di essi deve essere utilizzato in sinergia solo con determinate tecnologie, non con tutte. (vi consiglio di andare a leggere l’articolo SINERGIA TRA PRODOTTO COSMETICO E TECNOLOGIA)

In conclusione, prima di terminare il trattamento, si procede con l’applicazione della maschera in Biocellulosa di iSol. Beauty e alla fase di cromo relax con la light mask per ottenere un benessere globale.

Infine, per il mantenimento domiciliare si consiglia l’applicazione di una crema cosmetica antiage.

Per avere maggiori informazioni su questa tecnologia vi lascio i contatti di Overline: