L’importanza della sterilizzazione

L’importanza della sterilizzazione

L’importanza della sterilizzazione.

Ciao ragazze/i, abbiamo parlato molte volte dell’importanza della sterilizzazione degli strumenti estetici. Attività obbligatoria per legge. La sterilizzazione deve essere eseguita da un’autoclave, che è lo strumento più all’avanguardia per la sterilizzazione.  

Permette di debellare la carica batterica presente su pinzette, tronchesi o punte per la fresa.

Si protegge così dai rischi d’infezione sia della clientela, che dell’operatrice.

Infatti, sterilizzare significa distruggere al 100% ogni forma di microrganismo presente su un dato materiale, incluse le spore.

Al momento, è l’unico mezzo che permette di certificare l’avvenuto processo di sterilizzazione e di sigillarne la qualità.

In questo modo, si garantisce il massimo rispetto delle normative sulla sicurezza.

La procedura da eseguire

La procedura di sterilizzazione degli strumenti estetici avviene in diverse fasi. 

Innanzitutto è necessario lavare e disinfettare ogni strumento con i disinfettanti. Tra i più comuni ed efficaci troviamo l’acido peracetico.

Dopo l’abbattimento della carica batterica, bisogna effettuare la detersione in ultrasuoni. 

Successivamente, si deve sciacquare gli strumenti per eliminare gli agenti chimici che possono corrodere gli strumenti in acciaio inox. Asciugarli

Infine, gli strumenti vanno confezionati in apposite buste sigillanti ed inserite nell’autoclave

Come funziona la sterilizzazione in autoclave

L’autoclave è il mezzo attualmente più efficace per sterilizzare e non danneggiare gli strumenti. 

Per eseguire la sterilizzazione con l’autoclave si introducono gli strumenti in apposite buste. Queste sono corredate di indicatori chimici di temperatura. 

È un sistema di sterilizzazione che sfrutta le proprietà del vapore saturo. 

Il procedimento completo che segue l’autoclave è composto da 4 fasi:

  • generazione del vuoto;
  • riscaldamento;
  • sterilizzazione vera e propria;
  • raffreddamento e conclusione del ciclo.

Per maggiori informazioni su queste fasi andate a leggere il nostro articolo al link: https://estetispa-academy.it/la-sterilizzazione-nel-centro-estetico/

Enbio S: l’autoclave che fa al caso vostro

L’autoclave Enbio S è il dispositivo per la sterilizzazione rapida degli strumenti dotato della tecnologia più avanzata (classe B) e dal miglior rapporto qualità/prezzo disponibile sul mercato.

Vediamone i punti di forza:

  • cicli di sterilizzazione velocissimi:
    • 7 minuti per strumenti sfusi
    • 15 e 30 minuti per strumenti imbustati e sfusi (asciugatura inclusa);
  • molto silenziosa (soli 49db);
  • molto economica ed ecologica;
  • facile da installare e utilizzare (offriamo anche assistenza in video call per l’installazione e l’uso del dispositivo);
  • compatta e mobile (soli 15 kg);
  • capiente (fino ad 8 buste per ciclo);
  • info sui parametri dei cicli di sterilizzazione salvati su USB (in dotazione);
  • garanzia di 12 mesi, con possibilità di prolungare fino a 24 mesi, se si effettua il check-up.

Claveclub, distributore ufficiale Enbio, ha qualcosa da dirvi

un vantaggio per voi che fate parte della community di estetispa

Al momento è attiva la miglior promozione sull’autoclave Enbio S con un prezzo speciale. In omaggio avrete anche la spedizione gratuita, il Magic Filter (filtro per il riciclo dell’acqua) e 2 certificati di sicurezza Enbio (uno da parete ed uno da tavolo).

Basta utilizzare il codice sconto ESTETISPA

Abbiamo attivato anche la possibilità di rateizzare fino a 12 mesi ad interessi 0%.

Se volete avere maggiori informazioni vi lascio i contatti di ClaveClub, distributore ufficiale EnBio: